Avv. Francesco Valli - Studio Legale
Sei in: Altro

Costi e tariffe

Tariffe professionali: a titolo indicativo, il costo di pareri legali che non comportano uno studio particolare va da un minimo di € 50 ad un massimo di € 250 (comprese imposte di legge). Il costo dei pareri che richiedono informativa e studio particolare varia tra un minimo e un massimo in funzione del valore della pratica, secondo la tabella di cui alle tariffe professionali in vigore (DM 55/2014).

Ricorso per separazione consensuale on-line: il costo del servizio per i ricorsi che non richiedono informativa e studio particolare è di € 300 a coniuge (comprese imposte di legge).

Patto di quota lite: in alternativa all’applicazione delle tariffe professionali, con l’abrogazione dei minimi tariffari, è possibile per l’avvocato pattuire con il cliente compensi rapportati al raggiungimento dell’obiettivo che il cliente vuole raggiungere. La c.d. quota lite prevede un compenso per le prestazioni dell’avvocato in misura percentuale rispetto a quanto ottenuto dal cliente.

E’ possibile anche concordare compensi a forfait per il lavoro svolto. Tale forma di compenso può risultare vantaggiosa soprattutto per le imprese che hanno la necessità di frequenti e rapide consulenze, anche solo telefoniche; in questi casi è possibile sottoscrivere una convenzione per affidare all’avvocato il servizio di consulenza giuridica nelle varie problematiche legali dell’impresa previo un corrispettivo forfettario annuo predeterminato da pagarsi mensilmente. Tale sistema consente all’impresa di usufruire di un servizio continuo di consulenza legale stragiudiziale senza preoccuparsi dei relativi costi.

Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più Chiudi