Zeus Record - Industria discografica, studio di registrazione, produzioni e distribuzione commerciale, fornitura USB - CD - DVD - Packaging - Box ecc.
Sei in: Altro

Metodi stampa cd/dvd

La stampa offset offre una migliore qualità rispetto alla serigrafia (70 linee contro le 52).
La lastra viene prodotta o utilizzando le pellicole o incidendola direttamente dal file (una lastra per ogni colore). La lastra incisa viene inserita nella macchina e una volta inchiostrata l’immagine è trasportata sulla superficie del CD / DVD tramite il passaggio su un cilindro in caucciù. La lastra montata risulta con l’immagine in positivo cioè con i testi e le foto incise al diritto tali che durante la stampa risultano rovesciati sul secondo cilindro( quello rivestito in caucciù ) che li trasmetterà nuovamente in positivo sulla superficie del CD / DVD .Il bianco di fondo solitamente è serigrafico .Non è possibile la stampa a colore Pantone ©.

Serigrafia metodo di stampa nel quale l’immagine viene stampata sulla superficie del CD/DVD attraverso in passaggio dell’inchiostro tra la trama del telaio. Il procedimento è il seguente : ottenute le pellicole si passa alla fase di fotoimpressione del telaio. Il telaio è composto da una cornice in acciao nella quale viene tesa una tela di seta sintetica ricoperta da un materiale fotosensibile (gelatina). Dopo aver sovrapposto la pellicola al telaio, lo si inserisce in un macchinario che, togliendo l’aria, fa scattare una lampada UV da 5.000 Watt. Dopo pochi minuti il telaio viene prelevato e lavato con un getto d’acqua per cui la gelatina stesa sulle parti che non hanno avuto contatto con la luce (quella sotto le parti annerite della pellicola) viene sciolta e libera la trama del tessuto attraverso la quale passerà l’inchiostro. Questo processo viene effettuato per tutti i i colori di stampa (CMYK o Pantone ©). A questo punto si inserisce il telaio pronto per la stampa nel castello della macchina serigrafica (un castello per ogni colore).Si mette dell’inchiostro sulla tela che, tramite il passaggio della racla (strumento simile ad un raschietto in gomma), si spande e attraverso i fori della stessa passa sulla superficie del CD/DVD. Dove nella pellicola avevamo l’immagine da stampare, nella tela abbiamo il passaggio dell’inchiostro. Il CD/DVD viene fatto passare sotto i cinque castelli (bianco, cyano, magenta, giallo e nero) e successivamente sotto la lampada UV per fissare i colori. Nella stampa serigrafica è possibile stampare sia in quadricromia (CYMK) sia a colori Pantone ©.

Stampa serigrafica silk-screen: Una tecnica di stampa. Il colore è stampato attraverso uno schermo sulla facciata stampata. Qui si riferisce alla stampa di immagini su un CD attraverso una sagoma preparata dalle fabbriche, trattata con un'emulsione fotosensitiva o con una pellicola sottile capillare. Nella terminologia di stampa questa è la tecnica di stampa ciclostilata: stampa ciclostilata a macchia. Paragonata con la stampa offset, quella serigrafica silk-screen ha un rilievo più visibile. Questo è dovuto alla grande quantità di inchiostro applicato sullo schermo in confronto alla stampa offset, dove una sottile applicazione di inchiostro ed una tecnica di stampa piatta permettono densità di colore inferiori al 5% e superiore al 90%. I risultati della stampa serigrafica silk-screen sono influenzati dallo schermo, dalla pellicola capillare a dalla quantità di inchiostro utilizzati. Quando un piatto viene preparato, i punti print-on screening sono particolareggiati sullo schermo dal marchio. Per stampare una sfumatura chiara, l'inchiostro deve essere stampato attraverso piccolissimi buchi nello stampo. Alcuni di questi punti sono coperti da fibre di, e non viene utilizzato inchiostro. Questo spiega il perchè a valori molto chiari può capitare un disavanzo sullo schermo; c'è un limite più basso di circa 15% dei valori del grado d'intensità raggiungibili.

Al contrario, quando la stampa è a densità più alta, i punti dello stampo sono così vicini uno all'altro che tendono a congiungersi in grandi superfici o macchie. Questo limita la massima densità intorno all'85%.

Digifix metodo di stampa adatto per tirature piccole o urgenti.Non esiste una fase di prestampa. Il file viene direttamente stampato sulla superficie del CD / DVD (bianca o argento satinato). Il CD / DVD passa prima sotto le testine dei 4 colori (CMYK) le quali spruzzano l’inchiostro sulla label del supporto ottico che viene fissato dal passaggio sotto una lampada UV per renderlo indelebile. Prima della fase del fissaggio il CD / DVD è lucidato con una vernice opaca o lucida a seconda della richiesta del cliente.

Digital offset metodo di stampa ad altissima qualità adatto per tirature piccole o urgenti.Non esiste una fase di prestampa. Il file viene direttamente stampato sulla superficie del CD / DVD (bianca o argento). L’immagine prima è stampata su un cilindro e di conseguenza viene trasferita sulla superficie del CD/DVD tramite il passaggio su un altro cilindro. L’immagine rimane indelebile.

Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più Chiudi