Tutti i colori del benessere
Sei in: Altro

Graviola powder


Graviola Powder *HEF


La graviola si compone di elementi attivi a cui recenti ricerche hanno riconosciuto attive e potenti proprietà biologiche. Nella medicina popolare della foresta pluviale graviola veniva ed è tuttora usata per tumori, infezioni batteriche e da fungo sia interne che esterne, per parassiti e vermi, per l'alta pressione sanguigna, per depressione, stress e disordini nervosi generali.
Graviola Powder può essere assunta come infuso.
Uso suggerito: da assumersi come infuso. Utilizzare un cucchiaio da tea di polvere di graviola per tazza. Versare in acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare o lasciare la polvere al fondo della tazza e bere calda. Si consiglia di bere 1/2- 1 tazza 3 volte al giorno.
Controindicazioni:
Non usare durante la gravidanza o l'allattamento
Alcuni studi hanno dimostrato proprietà ipotensive, vasodilatatorie e cardiodepressive. Si consiglia agli individui che soffrono di ipotensione di monitorare la propria pressione sanguigna.

Interazioni con farmaci: non è stata riscontrata nessuna interazione significativa. In ogni caso, la graviola può potenziare l'effetto di farmaci contro l'ipertensione e dei cardiodepressivi.

Altre indicazioni pratiche:
In seguito ad esperimenti in vitro, sono state riscontrate proprietà antimicrobiche. L'assunzione prolungata di questa pianta può condurre alla diminuzione dei batteri amici presenti nel tratto digestivo. Per questo, può essere utile assumere in concomitanza alla graviola enzimi digestivi.
Studi hanno dimostrato proprietà emetiche. Un dosaggio eccessivo può causare nausea o vomito. In questi casi, si consiglia di ridurre il dosaggio o assumere la graviola durante i pasti.
Si consiglia di bere molta acqua (almeno 8 bicchieri al giorno) per ridurre le reazioni di Herxheimer (reazione da disintossicazione) ed eliminare le tossine dal corpo.
Uno dei tre meccanismi di azione documentati della graviola si esplicita nell'abbassamento dell'energia delle cellule anomale. Assumere supplementi che accrescono l'energia cellulare (come il CoQ10) può contrastare o rendere inattivo questo meccanismo.


Anche consigliati:
Graviola Max, miscela di Annona muricata e Annona montana

N-Tense, miscela di 7 piante della foresta pluviale dalle proprietà biologiche attive

http://www.erboristeriarcobaleno.com/integratori_e_supporto_oncologico.html

Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più Chiudi