Tenute Paratore Azienda Vitivinicola

Tenute Paratore Azienda Vitivinicola

Questa è una storia che parla di Sud di uve di oliveto e di passione per una Terra…

In Randazzo la famiglia Lombardo di Villalonga, è da sempre associata all’idea del buon vino.

Tra le nere trame d’antiche lave, in mezzo ai castagni all’interno della pregiata area D.O.C. dell’Etna, in una tra le zone più ricche di storia della Sicilia Orientale, tra Randazzo e Bronte si estende l’Azienda Agricola Vitivinicola “Tenute Paratore” della famiglia Lombardo di Villalonga.

In questi luoghi i profumi, la luce e i colori assumono un aspetto davvero particolare. Nel solco della tradizione portata avanti negli anni dai predecessori, questa storica azienda rivive oggi trasformata dai Lombardo in una moderna impresa vitivinicola.

A Montelaguardia, un piccolo borgo di case rurali a 750 metri sul livello del mare, alle porte della cittadina medievale di Randazzo. Qui in piena D.O.C. dell’Etna la famiglia Lombardo di Villalonga spinta da grande attaccamento e amore per la propria terra, si dedica alla coltivazione di vitigni autoctoni come il Nerello Mascalese il Nerello Cappuccio, il Carricante e il Catarratto con l’obiettivo unico di giungere con grande passione e dedizione alla massima espressione dei propri vini. “Isola del fuoco”, cosi Dante definì la Sicilia per la presenza dell’Etna. “A Muntagna”, come confidenzialmente viene chiamato il vulcano, è parte integrante del modo di pensare e di fare di questi siciliani, che come la famiglia Lombardo vivono alle sue falde; queste genti, con un certo timore reverenziale, coscienti del rischio in cui incorrono, hanno strappato nei millenni con caparbietà e coraggio, lembi di terra alle aride distese di lava. La gente di questi luoghi si è cosi ritagliata aree caratterizzate da una forte personalità paesaggistica, culturale ed essenzialmente produttiva. Grazie proprio alle caratteristiche specifiche del clima e alla fecondità dei terreni che caratterizzano la zona in cui si estende le “Tenute Paratore”, le uve raggiungono una piena maturazione per la quale è possibile ottenere vini corposi, robusti e ricchi di armonia. Un alto livello di qualità derivato dall’esperienza e dalla conoscenza delle potenzialità produttive possedute dai terreni lavici in qui vengono coltivate le vigne.

Le origini dell'attività risalgono agli anni del 1800 d.c. quando il capostipite della antica ed assai nobile famiglia siciliana la famiglia “Paratore”, latino “Paratus” (= preparato a tutto), ha mosso i primi passi. I canoni di genuinità trasmessi di generazione in generazione e il rispetto per le antiche tradizioni sono i principi cardine che permettono all'Azienda di occupare, non solo nel territorio Randazzese, un ruolo di spicco nel campo della vinificazione.

Nel 2013 la famiglia Lombardo di Villalonga fonda l’azienda “Tenute Paratore” con l’obiettivo di ridare vigore, coraggio e prospettive alla produzione dei vigneti e oliveti, acquistando altri terreni con annessi fabbricati rurali ed impiantando vigneti, oggi può contare su 10 ettari di vigneti, distribuiti tra le contrade di Contrada Taccione, Montelaguardia (versante nord-est) a 750 metri sul livello del mare sistema d’impianto spalliera cordone speronato, per le uve di Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante e Catarratto e di Contrada Nave, Bronte (versante nord-ovest) a oltre 1000 metri di altitudine, sistema d’impianto Alberello e spalliera cordone speronato per le uve di Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante e Catarratto. Come frangivento la coltura delle olive provenienti da alberi centenari, coltivati nella parte nord-est e nord-ovest dell'Etna dai 750 ai 1000 metri di quota. La varietà di alberi di ulivo utilizzata è quasi esclusivamente la Nocellara Etnea. Il clima in queste zona è temperato, contraddistinto da importanti escursioni termiche. Il terreno è sabbioso vulcanico. Le olive vengono raccolte manualmente, ad inizio invaiatura (cambiamento del colore dal verde al blu-nero del frutto) e immediatamente portate al frantoio. La spremitura è a freddo con attenta cura dell'igiene.

L'attività dell'Azienda segue i più alti standard qualitativi sia nel controllo dei processi di coltivazione che nella selezione delle uve, queste vengono poi trasformate seguendo le migliori tecniche di vinificazione.

Il risultato di questo processo è un prodotto di alta qualità che racchiude la sua essenza nel sapore e nella genuinità. Le capacità imprenditoriali dell'attuale proprietario e il valore dei vini dell'Azienda vinicola Randazzese costituiscono un marchio di fiducia per tutti coloro che vogliono riscoprire in un bicchiere di vino la genuinità di un tempo.

“Solo il tempo e una caparbia resistenza alla fatica e alle sfide rendono possibile la costruzione di storie belle e durature”

Colombo Marco Lombardo di Villalonga

COPYRIGHT © 2013 AZ. AGRICOLA TENUTE PARATORE - P.I. IT 04792380877

Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più Chiudi