Sei in: Servizi: CHIRURGIA PLASTICA:

Blasferoplastica

L' intervento di blasferoplastica viene consigliato per correggere il gonfiore della cute provocato dal passare del tempo nella zona delle "borse" situate nelle palpebre inferiori. Infatti a causa di disordini metabolici, l'affaticamento e l'invecchiamento, le palpebre subiscono un indurimnto nell parte inferiore, un cambio di pigmentazione e talvolta si forma anche della cute in eccesso.

Le palpebre sono molto delicate ed è quindi facile che risentano dello stress, proprio per questo motivo la zona orbitale è la prima a dare segni di invecchiamento, anche tra i giovani. I disagi causati dalla dermatocalasia palpebrale (eccesso di cute) possono essere perfezionati attraverso l’ intervento di Blefaroplastica , mediante l’asportazione di una losanga di tessuto.

L’ intervento di blefaroplastica generalmente richiede un day hospital e una convalescenza di massimo 7 giorni, ma dipende molto dalle condizioni personali del paziente e della sua età. Per questa ragione bisogna discutere con il proprio chirurgo il migliore trattamento studiato sul proprio quadro clinico.