Brunicardi Preziosi di Paolo Brunicardi
Sei in: Risorse: Comunicati Stampa:

Comunicati Stampa

Un gioiello da arti marziali

Visto su: LA NAZIONE 9-8-2012

Un gioiello da arti marziali creato dall'orafo Brunicardi:

LA STORIA: L'ARTISTA HA AVUTO ISPIRAZIONE IN PALESTRA

E' il simbolo di una disciplina insegnata alla Fks

- Carrara -

ARTE orafa e marziale si fondono nel “Military Jewel” di Paolo Brunicardi . Nato da un pensiero ed un'emozione raccolti durante le sessioni d' allenamento alla palestra Heavy Work , il gioiello dell' orafo carrarese conosciuto nel mondo è scolpito nell' argento e riproduce, su di una medaglietta militare con collana, modello Cartier, il logo della scuola FKS : il W ude . «Appena creato — spiega il maestro Francesco Menconi , fondatore, nel' 96, della FKS — il gioiello ha incontrato l'entusiasmo del popolo marzialista e del pubblico di Facebook che ha scritto decine di messaggi per chiedere la possibilità di acquistarne. Così Paolo ha deciso di iniziare con una piccola serie di cinque pezzi creati a mano , simbolo della marzialità apuana ». Wude , spiega Menconi, è l'insieme di regole etiche cui dovrebbe sottostare il praticante di arti marziali secondo una millenaria tradizione sposata dalla FKS. Un gioiello, che sintetizza al meglio l'essenza delle arti marziali , profondamente conosciuta a livello locale grazie a Menconi ed alla sua ampissima preparazione nell'ambito. Brunicardi è maestro orafo dopo essere stato studente e apprendista di scuola romana e fiorentina . Artista di spicco nel panorama della creazione di gioielli della Toscana , disegna e crea autonomamente dal '92 nel Laboratorio di via Nazario Sauro a Marina di Carrara . Menconi è maestro di Kickboxing , kl , Fitboxe , docente del Csen-Coni per i corsi di formazione per gli istruttori di palestra , istruttore di ginnastica naturale e funzionale con la FKS; Insegna nella palestra Heavy Work , tiene lezioni private e Coni in tutto il territorio nazionale con la FKS Academy , creatore del ' Fight For Heart ' , manifestazione nazionale per i bambini nello sport che da 4 anni collabora con l' Opa per i bimbi cardiopatici .

(Stefania Grassi)