LA CONFEDERAZIONE DELLE NAZIONI REGIONALI

LA CONFEDERAZIONE DELLE NAZIONI REGIONALI

LA CONFEDERAZIONE DELLE NAZIONI REGIONALI - REGIONI STATI D’EUROPA Il Partito Unione Confederale Regionale propugna e si batte per la realizzazione compiuta della Confederazione Regionale come una entità confederale del tipo della Confederazione Elvetica, del Messico. Una unione di Regioni Nazioni, sul modello della confederazione Brasiliana, della regione Catalana, la Baviera, la Scozia, l’Irlanda del nord, il Quebec, le Fiandre, la Corsica, ed altre regioni, che seppur unite alla nazione madre sono considerate Regioni Nazioni Stato, autonome, autogovernate, autodeterminate, come lo devono essere le regioni italiane confederate tra loro, che costituiscano nella loro piena autonomia e autogoverno la Confederazione Regionale Italiana nell’Europa Unita. Una Europa che non deve essere solo un’entità formale e burocratica sopra-nazionale, costituita e orientata a difesa degli interessi dei potentati capitalisti, delle corporazioni finanziare, bancarie e delle lobby economiche spinte dalle nuove invasioni globalizzatrici e massificatrici, bensì deve essere una Europa confederale che valorizzi le autonomie delle Regioni Nazioni nelle loro peculiarità e specialità produttive, c on particolare sensibilità verso l’autodeterminazione dei popoli e delle loro identità etniche, le cui radici fondano nelle secolari tradizioni culturali, sociali, religiose e storiche che giuridicamente si rifanno al diritto romano.
Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più Chiudi